• index0
  • index
  • index03_scriptoriart
  • sl1
  • sl2
  • sl3
  • sl4
  • sl5
  • sl6
  • sl7
  • sl8
  • sl9
  • sl10
  • sl16
  • sl11
  • sl12
  • sl13
  • sl14
  • sl15

Facebook

 

Canale Youtube

 

 effettobibbia 2017
11 marzo - 19 aprile


«IL DOLORE SI MUTÒ IN GIOIA,

IL LUTTO IN FESTA»
Echi di Ester

in memoria di Paolo De Benedetti

 

 

scarica il volantino in PDF

 

Il libro di Ester è singolare perché è l'unica storia a lieto fine di una progettata Shoah; perché in tutto il libro non compare il nome di Dio; perché la vittoria sull'Eichmann di turno è opera di una donna; perché per celebrare questo miracolo e per ringraziare il Dio nascosto (nascosto nel nome stesso di Ester) non si è trovato di meglio che mangiare certi dolci dai molteplici nomi: orecchie di Aman, chiacchiere, cenci, bugie. Proprio l'assenza di Dio, che a un lettore superficiale potrebbe far pensare a una secondarietà del libro rispetto a tanti altri, è ciò che maggiormente lo avvicina alla nostra esperienza religiosa. Esperienza in cui - se è permesso un bisticcio - abbiamo a che fare con il Dio che si nasconde.

Paolo De Benedetti

Paolo De Benedetti, un rabbino editore
di Ilario Bertoletti (da Humanitas, 71 - 6/2016)

in memoriam

per salutare paolo de benedetti
di Martino Doni (da Servitium, 228/2016)

 

PROGRAMMA

sabato 11 marzo ore 21 - Teatro dell'oratorio di Comenduno-Albino, Bg
SPETTACOLO TEATRALE
Io sono Ester
Gruppo ReDonna - conduzione e regia di Albino Bignamini, Pandemonium Teatro

mercoledì 15 marzo ore 18 - Fondazione Serughetti La Porta, Bergamo
CONFERENZA
Klaas A.D. Smelik (Università di Gand, “Centro Studi Etty Hillesum” Middelburg in Olanda)
Le due Ester: un raffronto tra la regina biblica e Etty Hillesum

introduce e modera: Lorenzo Gobbi (poeta, saggista e traduttore di Etty Hillesum)

19 marzo - 2 aprile - Museo diocesano A. Bernareggi, Bergamo
SCRIPTORIART in mostra
Esposizione prodotti artistici dei laboratori di illustrazione del libro di Ester
Inaugurazione domenica 19 marzo ore 16,30

sabato 25 marzo ore 15 - Museo diocesano A. Bernareggi
DONNE E CORAGGIO
Laboratorio espressivo di illustrazione per bambini (5 -11 anni)

 

venerdì 31 marzo ore 21 - Cineteatro di Boccaleone, Bergamo
SPETTACOLO TEATRALE
Io sono Ester
Gruppo ReDonna - conduzione e regia di Albino Bignamini/Pandemonium Teatro

domenica 2 aprile 2017 ore 17,30 – Sala Piatti, Bergamo Alta
CONCERTO
Purim spiel” all'origine del teatro ebraico
Gruppo Stellerranti (Lydia Cevidalli, Pier Gallesi e Cinzia Bauci) - presentazione di Erica Baricci


lunedì 3 Aprile ore 21 - Fondazione Serughetti La Porta, Bergamo
CONFERENZA (in memoria di Paolo De Benedetti)
Massimo Giuliani (professore di Pensiero ebraico ed Ermeneutica filosofica, Università di Trento)
Ester Panim”: il nascondimento del volto divino
introduce e modera: Martino Doni (filosofo e insegnante)

sabato 8 aprile ore 21 – Teatro Aurora, Seriate, Bg
domenica 9 aprile ore 21 – Teatro Qoelet, Redona-Bergamo
SPETTACOLO TEATRALE
Etnie in trappola: lettura “altra” dei libri di Ester
Laboratorio teatrale con le ragazze e i ragazzi dell'Istituto “Majorana” di Seriate (BG)
conduzione e regia di Chiara Magri/Teatro del Vento

mercoledì 19 aprile ore 20,30 – Chiesa vecchia di Ponte San Pietro, Bg
nell'ambito della mostra “La Bibbia figurata” di Vanni Rossi
CONFERENZA
Giusi Quarenghi
e Gian Gabriele Vertova (comitato per la cultura biblica - Bergamo)

Ester: il rovesciamento delle sorti, la sapienza di una novella

 

Nel rifettere su Dt 31,18: «Nasconderò con nascondimento la mia faccia», i maestri si sono chiesti quando avverrà il nascondimento di Dio e hanno risposto: “Ai tempi di Ester”. L’assenza di Dio in Ester viene trasformata in adempimento al versetto del Dt; questo avrebbe consentito al libro di entrare nel canone, e di essere considerato l’unico libro, dopo la Torah che ci sarà ancora dopo la venuta del Messia: i profeti e gli scritti passeranno ma Ester no. Se il nome di Ester è collegato a Ishtar è anche midrashicamente derivato dalla radice samek tau resh che vuol dire nascondere (l’Ester panim è il nascondimento del volto); il nascondimento di Dio che è appunto quello predetto dal Dt. Dio è chiamato anche ha-mistatter colui che si nasconde, tutto il contrario del dio tappabuchi o del dio imperatore. Paolo De Benedetti

 


  CD audio > Ester, storia di una regina

ASCOLTA alcuni brani in anteprima

Artefice della prima esecuzione italiana in tempi moderni nel 2006 al Teatro Bibiena di Mantova, l’Ensemble Salomone Rossi, in occasione di Effettobibbia 2016, ha proposto un ascolto di arie, duetti e cori tratti dagli oratori di Haendel e Lidarti, in collaborazione con il Coro Antiche Armonie, in un concerto svoltosi nella Basilica di S. Maria Maggiore, nell’aprile del 2016. La registrazione della parte musicale del presente CD è stata effettuata in diretta, durante il concerto.

Giusi Quarenghi racconta la storia della regina Ester, in un intreccio di affascinanti sonorità vocali e musicali.

Simbolo di fede, coraggio e intelligenza, la figura di Ester ispira da duemila anni i pittori: dalle miniature medievali a Botticelli, da Rubens a Rembrandt. In tempi a noi più vicini l’illustratore Emanuele Luzzati ci ha raccontato la storia di Ester con immagini dai potenti colori. Ma la regina che riuscì a salvare il popolo di Israele dalla strage – come ricorda la festività ebraica di “Purim”, la festa delle sorti, perché del rovesciamento delle sorti si narra nel libro di Ester – ha conquistato anche il cuore dei musicisti: celebre il caso di Georg Friedrich Haendel, che le dedicò il primo oratorio della storia della musica inglese, ovvero un’opera lirica su un soggetto religioso. Un’altra preziosa occasione per conoscere da vicino Ester, figura femminile antica ma di sorprendente modernità e per ascoltare un repertorio affascinante e raro è offerta da un’altra composizione: l’oratorio Ester scritto intorno al 1770 dal compositore italo-viennese Cristiano Giuseppe Lidarti per la sinagoga di Amsterdam. Di questo capolavoro si conosceva l’esistenza ma lo si credeva perduto; negli anni 1997-1998 fu riscoperto in modo quasi casuale dal bibliotecario del dipartimento di musicologia dell’università di Cambridge e identificato dal musicologo Israel Adler.

 

Registrazione live effettuata il 10 aprile 2016 nella Basilica di S. Maria Maggiore in Bergamo da Massimo Lombardi - Radio Venice Classica, con microfoni Schoeps, preamplificatore Millennia Media e registratore digitale Tascam.

 

 

[Podcast] Ester: storia di una regina

 

Ester: storia di una regina

La storia di Ester narrata da Giusi Quarenghi
Con l'Ensemble Salomone Rossi diretta da Lydia Cevidalli

ascolta o scarica il Podcast

 

 


 in collaborazione con:


          

 

con il sostegno economico di

con il contributo di

  e 


Media partner dell'evento:

Questo sito utilizza i cookie per il corretto funzionamento delle pagine web.

Proseguendo la navigazione del sito o confermando tramite il tasto sottostante fornite il vostro consenso all'utilizzo dei cookies. Per ulteriori informazioni